domenica 6 maggio 2012

Il bambino ed il Papa, felice come un nonno (Vidal)

Clicca qui per leggere il tenerissimo articolo segnalatoci da Mariateresa. Qui una traduzione.

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Articolo bello,tenero e delicato,proprio come il nostro amatissimo BXVI,lui non ama fare gesti eclatanti,ma quale tatto e rispetto per i sentimenti e poi ci sono decine di foto che lo ritraggono in gesti carinissimi con i bambini,ma che venissero mai pubblicate,meglio un volume con le più belle foto di GP2,vuoi mettere la differenza;ormai non mi ci arrabbio nemmeno più,ma un pò di onestà non guasterebbe o è chiedere troppo?GR2

laura ha detto...

Articolo commovente

un bacio al bambino che accarezza il Papa e un bacio a Benedetto!

Anonimo ha detto...

Forse la tenerezza è solo apparente. Ho letto i commenti all'articolo dei lettori di lingua spagnola di Vidal. Da rimanere basiti. Spero l'effetto non sia stato voluto da J.M.V. Per esempio Carlota, che collabora con il sito di Bèatrice ed è in grado di individuare sfumature che a noi italiani possono sfuggire, ne dà una lettura durissima. Béatrice commenta così: Un sidérant et sirupeux exercice de désinformation par un "catho adulte" espagnol. J'ai failli me faire prendre!!! Ho rischiato di cascarci!!!
Mah, ...!
Alessia

raffaella blog ha detto...

Boh, io non ho dato una lettura cosi' critica.
Vi do' pero' una chicca: anche io ho usato spesso la foto dell'articolo ma non e' quella originale perche' l'ho tagliata.
Ebbene...Vidal ha usato la mia foto, non quella originale :-)
R.

Anonimo ha detto...

Sì, in effetti si presta a una duplice lettura.
Che scopiazzone, però, il Vidal!
Alessia