sabato 21 aprile 2012

Lefebvriani, Lombardi: sanare frattura senza aprirle altre. Pedofilia, il direttore della Sala Stampa: la Chiesa offra a tutti il servizio a difesa dei minori. L'ottavo anno di Pontificato sarà molto impegnativo (Izzo)

LEFEBVRIANI: LOMBARDI, SANARE FRATTURA SENZA APRIRNE ALTRE

Salvatore Izzo

(AGI) - CdV, 21 apr.

A Benedetto XVI "auguriamo di poter condurre in porto il dialogo con la Fraternita' San Pio X come egli auspica, cioe' in modo che si superi una dolorosa frattura senza che se ne aprano di nuove". Lo ha affermato il portavoce della Santa Sede, padre Federico Lombardi in una nota trasmessa oggi dalla Radio Vaticana.
Nella nota, allargando il ragionamento a tutti gli sforzi che il Pontefice compie a favore dell'unita' dei cristiani e della concordia all'interno della Chiesa Cattolica (che e' certamente una delle sue principali preoccupazioni) padre Lombardi ha pure augurato a Papa Ratzinger "che i suoi richiami e inviti alla comunione nella Chiesa, per i gruppi dissenzienti, siano ascoltati con rispetto e attenzione, e capiti nella loro importanza".

© Copyright (AGI)

PEDOFILIA: LOMBARDI, CHIESA OFFRA A TUTTI SERVIZIO DIFESA MINORI

Salvatore Izzo

(AGI) - CdV, 21 apr.

"Il risanamento delle ferite, la purificazione e la prevenzione dopo la crisi degli abusi sessuali si consolidi in tutta la Chiesa con l'impegno delle diverse Conferenze episcopali, cosi' da diventare un vero servizio per tutta la societa' nella difesa dei minori". E' l'auspicio formulato dal portavoce della Santa Sede, padre Federico Lombardi, in una nota trasmessa dalla Radio Vaticana. A Benedetto XVI, ha detto ancora il portavoce, "auguriamo che il cammino di rinnovamento della Chiesa in Irlanda dopo la Visita apostolica continui e si rafforzi anche grazie al Congresso Eucaristico di Dublino".

© Copyright (AGI)

PAPA: LOMBARDI, SARA' MOLTO IMPEGNATIVO OTTAVO ANNO PONTIFICATO

Salvatore Izzo

(AGI) - CdV, 21 apr.

"Conclusi i bei festeggiamenti per l'85esimo anno di Benedetto XVI e il settimo del suo Pontificato, e' cominciato l'ottavo anno". Lo ha sottolineato il portavoce della Santa Sede, padre Federico Lombardi, che in una nota trasmessa dalla Radio Vaticana ha rivolto auguri di successo al Papa per i principali impegni che lo attendono nei prossimi mesi. "Gli auguriamo - ha detto - di dare un messaggio di amore e di speranza per le famiglie del mondo in occasione del suo viaggio a Milano.
Che il viaggio in Libano gli dia la possibilita' di un messaggio di pace per i drammatici conflitti nella regione e di incoraggiamento per le comunita' ecclesiali provate". Nella nota padre Lombardi ha anche auspicato che "l'anniversario del Concilio Vaticano II sia occasione per una comprensione adeguata e serena del suo messaggio epocale, "bussola per la Chiesa del nostro tempo". Che il Sinodo sulla nuova evangelizzazione arricchisca la Chiesa di creativita' e di slancio nella sua missione. Che l'Anno della Fede non sia solo una successione di lodevoli iniziative e di belle celebrazioni, ma un'esperienza di rinnovamento in un contesto di oblio sempre piu' diffuso della dimensione religiosa della vita e del cammino umano nella storia. Gli auguriamo anche di poterci donare l'ultima parte della sua opera su Gesu'". "Infine - ha concluso pensando gia' al 2013 - i brasiliani sono gia' scatenati nella preparazione della Giornata Mondiale della Gioventu' di Rio de Janeiro".

© Copyright (AGI)

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Come previsto, gli ebrei cominciano a protestare, visto che ancora niente è deciso, Eufemia
http://www.ynetnews.com/articles/0,7340,L-4218743,00.html

raffaella blog ha detto...

E c'e' da scommettere che sara' uno stillicidio continuo fino alla riunione della CDF.
Aveva ragione chi disse (non ricordo chi) che, ai tempi attuali, il terzo Segreto di Fatima sarebbe finito sui giornali poco dopo che Suor Lucia l'aveva messo per iscritto.
E la colpa non e' certo dei giornalisti ma delle rane dalla bocca larga dentro e fuori il Vaticano.
R.